Vai al contenuto

  • Connettiti con Facebook Log In with Google      Connettiti   
  • Registrati

Close Open
Close Open
Foto

Nikon D200>D3400


3 risposte a questa discussione

#1 Nicoeire

Nicoeire

    Nuovo arrivato

  • Inattivo
  • StellettaStellettaStelletta
  • 2 messaggi
  • Time Online: 31m 16s

Inviato 10 ottobre 2018 - 21:38

Salve a tutti amanti della Nikon.

Sono una new entry e un amatore della fotografia alle prime armi.

La mia domanda e' la seguente:  tempo fa (circa 6 anni) mi fu regalata da un parente fotografo una Nikon D200, purtroppo la usai per circa 3/4 mesi reputandola troppo complicata (avevo 16 anni incasinato con la scuola quindi con poca voglia) Ora, a 22 anni, vorrei ricominciare a fare fotografia perchè' dentro di mi si e' acceso un grande interesse, ma qui sorge il problema: la D200 e' una macchina professionale, e mi ricordo bene delle difficolta che incontrai, ed in piu la macchina e' bella vecchiotta. Essendo sicuramente un principiante mi conviene comprare una macchina fotografica moderna, ma di categoria piu bassa e' piu semplice come la D3400 oppure  tenermi la D200 e mettermi con pazienza ad imparare? Nel caso questa fosse la soluzione migliore, prima o poi, quando arrivera' il momento di unpgrade come mi dovrei comportare? passare da una vecchia professionale ad una moderna semi professionale? Datemi dei consigli perchè' ho la testa un po incasinata :o 

 

 

 



mc digital

#2 Mauro Orlando

Mauro Orlando

    Coordinatore Generale

  • Amministratore
  • 11369 messaggi
  • Time Online: 13d 15h 48m 44s

Inviato 11 ottobre 2018 - 18:21

Essendo sicuramente un principiante mi conviene comprare una macchina fotografica moderna, ma di categoria piu bassa e' piu semplice come la D3400 oppure  tenermi la D200 e mettermi con pazienza ad imparare?

 

Se vuoi imparare allora non vedo nulla di male ad usare quello che hai.

Una D3400 ha in più solo dei modi completamente automatici che ti liberano quasi completamemente da una serie di decisioni tecniche, ma se vuoi imparare perché delegare quasi tutto alla macchina?

A voler essere onesti ti devo dire che una D3400 e le altre della serie hanno 

  • un modo AUTO che decide sull'esposizione compresi ISO e flash e ti lascia solo l'onere di inquadrare e scattare. La D200 non ce l'ha

  • una serie di modi 'scena' presenti anche su molte compatte che fanno come il modeo AUTO ma sono ottimizzati per situazioni specifiche. La D200 non ce l'ha

  • i classici modi M, S, A, P. La D200 e tutte le moderne reflex Nikon li hanno

Secondo me con i modi A (tu imposti il diaframma e la macchina fissa il tempo) e S (viceversa) hai già sufficienti automatismi ed il resto è appunto un'occasione per imparare

 

A voler essere ancora più onesti ti devo dire che una D3400 ha anche un modo "guida" che ha l'ambizione di guidari attraverso i vari passaggi e dirti come ti devi comportare per ottenere un certo effetto (es. ottenere lo sfondo sfocato), ma io non penso che sia la cosa migliore per imparare: molto meglio un buon libro, magari un corso e fare foto con qualcun altro.

Se credi cerca on line per capire cosa offre, ma il fatto che esistano guide "gor dummies" all'uso del modo guida dovrebbe bastare no?

Te lo dice uno che ha imparato a scatatre su macchine 100% manuali e guidato da persone più esperte; ti prego di considerare che ho un'età ;)

 

A favore della D200 ti dico che non sei obbligato ad usare le sue funionalità più avanzate che che per cominciare ti basta scegliere il modo (secondo me A o S all'inizio), impostare gli ISO e il resto lo fa da sola mentre tu decidi consapevolmente il diaframma (o il tempo), l'inquadratura e l'attimo.

La D200 ha un grosso limite che potrebeb rivelarsi un vantaggio per te; a causa della sua età non rende bene ad ISO più alti dei 800 e anche a 800 non fa proprio il massimo. Per questo motivo saresti costretto a gestire con più consapevolezza la macchina ed imparare qualcosa in più.

Se vuoi (e non te lo hanno passato) investi i soldi risparmiati in un obiettivo fisso (35 o 50) luminoso. Io ci facevo foto quasi al buio con la D200, vedi per esempio questa.

 

4106778189_b5e1b18373_o.jpg

 

 

 

  Nel caso questa fosse la soluzione migliore, prima o poi, quando arrivera' il momento di unpgrade come mi dovrei comportare? passare da una vecchia professionale ad una moderna semi professionale?

 

A questa domanda direi che potrai rispondere tu sulla base di quello che avrai imparato con la D200 di cui io ho un esemplare da 12 anni e che è una gran macchina (ma sono di parte, ricorda).


#3 Nicoeire

Nicoeire

    Nuovo arrivato

  • Inattivo
  • StellettaStellettaStelletta
  • 2 messaggi
  • Time Online: 31m 16s

Inviato 15 ottobre 2018 - 11:37

Innanzitutto la ringrazio molto per l esaustiva risposta che mi ha mandato, volevo chiederle una sua opinione riguardo ad un altro argomento, lei mi ha consigliato di comprare un 35mm o un 50mm fisso e questa non e' la prima volta che mi viene detta una cosa simili, ma non ne ho mai capito la motivazione, io sono interessato molto piu' alla foto di paesaggi che a ritratti o 'street photography' eppure tutti quelli a cui ho chiesto consiglio mi hanno detto 'passa prima per il 35mm' 'comprati prima un 50mm, poi vedrai' c'e' una motivazione dietro oppure e' un consiglio come un'altro basato sulle preferenze del fotografo?


#4 Mauro Orlando

Mauro Orlando

    Coordinatore Generale

  • Amministratore
  • 11369 messaggi
  • Time Online: 13d 15h 48m 44s

Inviato 15 ottobre 2018 - 21:55

... e questa non e' la prima volta che mi viene detta una cosa simili, ma non ne ho mai capito la motivazione, io sono interessato molto piu' alla foto di paesaggi che a ritratti o 'street photography' ...

Il mio suggerimento era legato al contesto: D200 che soffre già ad 800 ISO e unico modo di ottenere un obiettivo luminoso senza spendere una fortuna.
Tanti (forse troppi) consigliano (anzi raccomandano) l'acquisto di un fisso a 35 o 50 mm per una serie di motivi validi e qualche pregiudizio.
Tra le motivazioni valide io citerei:
Rapporto qualità / prezzo inarrivabile per qualsiasi altro obiettivo
Possibilità di scattare in condizioni altrimenti proibitive per l'obiettivo da kit o tuttofare
Possibilità di ottenere un fuoco selettivo impossibile con l'obiettivo da kit o tuttofare
Compattezza dell'obiettivo

Tra le motivazioni che sfociano nel pregiudizio io credo ci sia la più abusata: rappresentano il miglior modo per imparare.
Credo sia in parte vero, lo dico per esperienza personale, ma credo si possa impare lo stesso anche con uno zoom.

Se vuoi fare prevalentemente foto di paesaggio, meglio che tu investa in un grandangolo.


 

Ti va di esprimere la tua opinione su questo argomento?

E' più semplice di quanto credi! Basterà accedere con il tuo attuale account social cliccando qui e in pochi secondi potrai interagire con il nostro forum, pubblicare le tue fotografie, ricevere i commenti dagli utenti e dal nostro staff commentatori, il tutto in un ambiente cordiale e accogliente.

Ma sopratutto qui è tutto gratis, l'accesso è libero e aperto a tutti, qualunque brand tu possegga. Abbiamo 120.000 iscritti che aspettano di vedere le tue bellissime fotografie. Dai!!

 

 

 

Aspetta, non andare via!! Ci sono altri contenuti del forum che potrebbero interessarti, guarda qui sotto:




Similar Topics Collapse

1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 visitatori, 0 utenti anonimi



Questo messaggio è stato visualizzato da un totale di 15 utente(i)

Il Nikon Club Italia è parte integrante dell'Associazione Nazionale Domiad Photo Network, Associazione di tipo NO-PROFIT, Cod.Fisc. 97034510780, scarica qui il nostro Statuto (clicca).