Vai al contenuto

  • Connettiti con Facebook Log In with Google      Connettiti   
  • Registrati

Close Open
Close Open
Foto
- - - - -

Nikon D850: i colori mi lasciano perplesso.


19 risposte a questa discussione

#1 Photopro

Photopro

    Nuovo arrivato

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 13 messaggi
  • Time Online: 4h 32m 1s

Inviato 07 ottobre 2018 - 09:37

Salve. Possiedo una Canon 6D con 24-70 L II. Giorni fa, dopo qualche mese di attesa dallordine, mi è arrivata la D850 con il 70-200 E. Sono giorni che faccio prove con entrambe le macchine: a parte le ovvie differenze nelle prestazioni dovute alla diversa fascia di mercato, rimango un po perplesso sulla resa dei colori della Nikon. Ho fatto vedere le foto a più persone sul mio MacBook pro 2018 dicendo che erano due gruppi di immagini, ma non avvertendo che erano state scattate nello stesso momento con macchine diverse e la risposta unanime è stata sempre che sono più belle quelle scattate col corredo Canon costato quasi la metà. Sulla Canon, il blu è blu, il rosso pure è fedele è così via, sulla nikon ci sono dominanti verdognole, soprattutto col cielo nuvoloso. Devo impostare qualcosa sulla D850 che mi è sfuggita? Guardate, scatto da quando cerano le rolley a pellicola; di macchine, anche digitali, ne ho avute diverse ed ho sempre scattato in raw. Astenersi fan boys. Ho entrambi i corredi, non mi importa chi vince tra le due case, voglio solo risolvere il problema. Grazie.

 

 


Messaggio modificato da Photopro, 07 ottobre 2018 - 09:42


mc digital

#2 Mauro Orlando

Mauro Orlando

    Coordinatore Generale

  • Amministratore
  • 11369 messaggi
  • Time Online: 13d 15h 49m 24s

Inviato 07 ottobre 2018 - 11:03

ho sempre scattato in raw
 

e sviluppi? ...

 

Mancano informazioni su una parte cruciale del processo di realizzazione delle tue immagini ;)


#3 Photopro

Photopro

    Nuovo arrivato

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 13 messaggi
  • Time Online: 4h 32m 1s

Inviato 07 ottobre 2018 - 11:25

Se entriamo nel discorso che col raw fai quello che vuoi non se ne esce: parliamo di jpeg in camera o raw sviluppato senza modifiche. È oggettivo: colori freddi; pare sempre un po nuvoloso rispetto a canon. Devo settare qualcosa?

Messaggio modificato da Photopro, 07 ottobre 2018 - 11:25


#4 Mauro Orlando

Mauro Orlando

    Coordinatore Generale

  • Amministratore
  • 11369 messaggi
  • Time Online: 13d 15h 49m 24s

Inviato 07 ottobre 2018 - 11:42

Se entriamo nel discorso che col raw fai quello che vuoi non se ne esce: parliamo di jpeg in camera o raw sviluppato senza modifiche. È oggettivo: colori freddi; pare sempre un po nuvoloso rispetto a canon. Devo settare qualcosa?

Non se ne esce facilmente, ma è possibile.

Perdona ma la tua domanda "Devo settare qualcosa?" mi lascia un po' perplesso perché la risposta dovrebbe essere scontata: sì!

 

Se ti riferisci al jpg che esce dalla macchina devi considerare il bilanciamento del bianco, i picture control ed altri parametri che influiscono su come la macchina 'sviluppa' il RAW. Anche se parti da una macchina con la configurazione di fabbrica o ci torni tramite reset, il processo di conversione applica comunque dei parametri specifici per convertire il RAW che NON è un'immagine visualizzabile.

 

Per quanto riguarda il "raw sviluppato senza modifiche" è un ossimoro.

Fai sempre delle "modifiche" che dipendono dai parametri del convertitore (anche le impostazioni neutre sono in realtà impostazioni).

 

La mia esperienza soprattutto storica è che Canon ha sempre restituito colori più caldi e saturi con le impostazioni di base rispetto a Nikon, ma è una questione di impostazioni.

 

Visto che hai sempre usato il RAW io ti ocnsiglio di fare alterttanto e usando il tuo programma di conversione prederito imparare come adatatre il tuo work flow tipico ai negativi Nikon e della D850 in particolare.

Serve tempo, ma io non vedo come tu non possa tirare fuori quello che desideri.

 

Se proprio vuoi vedere cosa esce da un aNIkon con SW ottimizzato, prova a converitre i NEF con ViewNX (o al limite Capture NX-D), ma ricorda che tale software applica i parametri che hai impostato in camera a meno che tu non gli dica di fare altrimenti.


#5 Photopro

Photopro

    Nuovo arrivato

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 13 messaggi
  • Time Online: 4h 32m 1s

Inviato 07 ottobre 2018 - 11:55

Non se ne esce facilmente, ma è possibile.
Perdona ma la tua domanda "Devo settare qualcosa?" mi lascia un po' perplesso perché la risposta dovrebbe essere scontata: sì!
 
Se ti riferisci al jpg che esce dalla macchina devi considerare il bilanciamento del bianco, i picture control ed altri parametri che influiscono su come la macchina 'sviluppa' il RAW. Anche se parti da una macchina con la configurazione di fabbrica o ci torni tramite reset, il processo di conversione applica comunque dei parametri specifici per convertire il RAW che NON è un'immagine visualizzabile.
 
Per quanto riguarda il "raw sviluppato senza modifiche" è un ossimoro.
Fai sempre delle "modifiche" che dipendono dai parametri del convertitore (anche le impostazioni neutre sono in realtà impostazioni).
 
La mia esperienza soprattutto storica è che Canon ha sempre restituito colori più caldi e saturi con le impostazioni di base rispetto a Nikon, ma è una questione di impostazioni.
 
Visto che hai sempre usato il RAW io ti ocnsiglio di fare alterttanto e usando il tuo programma di conversione prederito imparare come adatatre il tuo work flow tipico ai negativi Nikon e della D850 in particolare.
Serve tempo, ma io non vedo come tu non possa tirare fuori quello che desideri.
 
Se proprio vuoi vedere cosa esce da un aNIkon con SW ottimizzato, prova a converitre i NEF con ViewNX (o al limite Capture NX-D), ma ricorda che tale software applica i parametri che hai impostato in camera a meno che tu non gli dica di fare altrimenti.

Ti ringrazio davvero per la risposta, ma non capisco perché con Canon io non debba fare nulla su dpp, se non cambiare, una volta su mille, il bilanciamento del bianco cannato ed applicare la correzione delle aberrazioni dellobiettivo e con Nikon dovrei mettere in conto tutto un workflow. Ti dico: fino alla 50d e 5 d prima serie, era dobbligo scattare in raw; dalla 5 d II, 6 D, esce un jpeg davvero ottimo che molti pro ci scattano pure per gli album dei matrimoni. Ora mi sono tolto lo sfizio di riprendere qualcosa della Nikon è già sono un po seccato: questa macchina dovrebbe essere la migliore sul mercato, incontestabilmente, ma mi trovo ad affrontare problemi che credevo ormai estranei a prodotti di alta gamma. Ripeto: voglio capire, specie a fronte della spesa affrontata. Mi pare di aver intuito che devo andare di post, loutput della macchina è quello ad impostazioni neutre, giusto?

Messaggio modificato da Photopro, 07 ottobre 2018 - 12:02


#6 Mauro Orlando

Mauro Orlando

    Coordinatore Generale

  • Amministratore
  • 11369 messaggi
  • Time Online: 13d 15h 49m 24s

Inviato 07 ottobre 2018 - 12:15

Mi pare di aver intuito che devo andare di post, loutput della macchina è quello ad impostazioni neutre, giusto?

Mi sa che le impostazioni neutre/standard di Nikon potrebbero non piacerti.
Sperimenta con le varie opzioni e trova quelle che più ti convincono. Credo tu possa ottenere dei jpg in macchina di assoluta soddisfazione.

Se parli di RAW sviluppato fuori dalla macchina invece la maggior parte delle impostazioni ha scarsa importanza perché il SW (tranne le eccezioni già citate) le ignorano oppure danno una loro interpretazione.

Non ho capito cosa usi, ma io dopo anni con Capture NX (quello sviluppato dalla defunta Nic SW non quello attuale) sono passato quasi esclusivamente a Lightroom (quindi ACR) e ho dovuto rivedere il mio workflow non di poco.

#7 Photopro

Photopro

    Nuovo arrivato

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 13 messaggi
  • Time Online: 4h 32m 1s

Inviato 07 ottobre 2018 - 12:34

Con Canon Digital Photo Professional da una vita; ha anche un link diretto di trasferimento a LightRoom. Con la Nikon ho visualizzato i grezzi e i jpeg on camera Scaricandoli sul Mac ma, ti confesso, non ho ancora capito quale software mi conviene scaricare per sviluppare. Ad ogni modo, mi aspettavo Un jpeg pronto come per Canon.

Messaggio modificato da Photopro, 07 ottobre 2018 - 12:35


#8 Photopro

Photopro

    Nuovo arrivato

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 13 messaggi
  • Time Online: 4h 32m 1s

Inviato 07 ottobre 2018 - 12:36

Non me lo consigli il software di casa Nikon?

#9 Mauro Orlando

Mauro Orlando

    Coordinatore Generale

  • Amministratore
  • 11369 messaggi
  • Time Online: 13d 15h 49m 24s

Inviato 07 ottobre 2018 - 13:49

Non me lo consigli il software di casa Nikon?

Se ti trovavi bene con il software Canon, perché no.
I formati RAW sono proprietari e tendenzialmente chiusi quindi il SW controllato dal produttore della macchina ha in teoria più possibilità di offrire un risultato di qualità e sicuramente più fedele.

Sono questi i motivi per cui io ho usato Capture NX per anni (e ancora lo uso), ma intensamente fino a che non è cessato il supporto per la versione 2.

Capture NX-D attualmente in servizio è un prodotto completamente diverso nell'anima visto che è stato sviluppato da un produttore (Nikon non fa SW direttamente) diverso dalla mitica Nic SW di cui molti (me compreso) usano i vari Color Efex, Viveza e così via che sono passati di mano già due volte da quei tempi.

Dovendo cambiare, decisi di focalizzarmi su Lightroom ma Capture NX-D è migliorato nel frattempo e devo dire che è più semplice del suo predecessore, discretamente integrato con ViewNX-I che puoi usare per catalogare e gestire i tuoi file oltre che per conversioni di base.

Sono gratuiti per cui non hai scuse a provarli ;).

Sono sicuro che otterrai risultati soddisfacenti con un po' di pratica.

#10 Photopro

Photopro

    Nuovo arrivato

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 13 messaggi
  • Time Online: 4h 32m 1s

Inviato 07 ottobre 2018 - 14:38

Se ti trovavi bene con il software Canon, perché no.
I formati RAW sono proprietari e tendenzialmente chiusi quindi il SW controllato dal produttore della macchina ha in teoria più possibilità di offrire un risultato di qualità e sicuramente più fedele.
Sono questi i motivi per cui io ho usato Capture NX per anni (e ancora lo uso), ma intensamente fino a che non è cessato il supporto per la versione 2.
Capture NX-D attualmente in servizio è un prodotto completamente diverso nell'anima visto che è stato sviluppato da un produttore (Nikon non fa SW direttamente) diverso dalla mitica Nic SW di cui molti (me compreso) usano i vari Color Efex, Viveza e così via che sono passati di mano già due volte da quei tempi.
Dovendo cambiare, decisi di focalizzarmi su Lightroom ma Capture NX-D è migliorato nel frattempo e devo dire che è più semplice del suo predecessore, discretamente integrato con ViewNX-I che puoi usare per catalogare e gestire i tuoi file oltre che per conversioni di base.
Sono gratuiti per cui non hai scuse a provarli ;).
Sono sicuro che otterrai risultati soddisfacenti con un po' di pratica.

Grazie mille, Mauro! Provo e ti faccio sapere!

#11 Photopro

Photopro

    Nuovo arrivato

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 13 messaggi
  • Time Online: 4h 32m 1s

Inviato 07 ottobre 2018 - 16:06

Canna il bilanciamento del bianco

#12 Mauro Orlando

Mauro Orlando

    Coordinatore Generale

  • Amministratore
  • 11369 messaggi
  • Time Online: 13d 15h 49m 24s

Inviato 07 ottobre 2018 - 18:56

Canna il bilanciamento del bianco

Un po' vaga come indicazione.
La D850 ha praticamente opzioni di WB infinite e tali sono le possibili condizioni di luce che puoi incontrare.

In quali situazioni hai lavorato tu?

#13 Photopro

Photopro

    Nuovo arrivato

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 13 messaggi
  • Time Online: 4h 32m 1s

Inviato 07 ottobre 2018 - 19:42

Ho lavorato sotto una tettoia alla luce radente di un cielo nuvoloso. Canon ha sempre centrato il bilanciamento in auto; sulla d850 stavo pure in automatico. Ad ogni modo, lavorando sul solo bilanciamento del bianco, mi pare tutto torni perfettamente in ordine. Cosa posso fare per risparmiarmi la rogna del contagocce fotogramma per fotogramma? Grazie.

#14 Mauro Orlando

Mauro Orlando

    Coordinatore Generale

  • Amministratore
  • 11369 messaggi
  • Time Online: 13d 15h 49m 24s

Inviato 07 ottobre 2018 - 20:09

Cosa posso fare per risparmiarmi la rogna del contagocce fotogramma per fotogramma? Grazie.


Quasi tutti i programmi di sviluppo offrono la possibilità di copiare le impostazioni da un’immagine all’altra. Quando quindi hai trovato il bilanciamento che più ti piace su una puoi applicarlo a tutte quelle che sono state scattate in condizioni equivalenti.


 

Ti va di esprimere la tua opinione su questo argomento?

E' più semplice di quanto credi! Basterà accedere con il tuo attuale account social cliccando qui e in pochi secondi potrai interagire con il nostro forum, pubblicare le tue fotografie, ricevere i commenti dagli utenti e dal nostro staff commentatori, il tutto in un ambiente cordiale e accogliente.

Ma sopratutto qui è tutto gratis, l'accesso è libero e aperto a tutti, qualunque brand tu possegga. Abbiamo 120.000 iscritti che aspettano di vedere le tue bellissime fotografie. Dai!!

 

 

 

Aspetta, non andare via!! Ci sono altri contenuti del forum che potrebbero interessarti, guarda qui sotto:




Similar Topics Collapse

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi



Questo messaggio Ŕ stato visualizzato da un totale di 218 utente(i)

Giulio_The_Sec, Maxxim, frisenna2, luca melis, ranieri picchi, bwcarlo, saverioau, sttporta, mokarta, francofratini, paul rock, nic, stefano vignozzi, _deakali, pattiscedda, mmelisir, Max Gatti, maurocan, neofita, , Mrapido, Dario Stabile, diver, Giuseppe Cotena_109706, Ulisse, Andrea Bottiglioni, lusand, Roadking, lentopede, cico, giorgio, Fabry84, Carmine De Gregorio, Chicco63, lorispasqualin, Biagio M, Thor1966, giovannibattista, greg, Il Vichingo, francalberto, andrea1734, Faffone, Pino Capuozzo_52591, Gerardo Petrella, paesano, Paolo Pero, Francesco Pittoni, luchetto76, cvg_65155868, Toro, aantonelli, Bruno Todaro, Maurizio Castelli, Gabriele, Angelo Meduri, cvg_502342383, kaka, thecaptain7, Livio Seri, Domenico di Bona, Luca Zampieri, George Hale, claudiote, thefox, Nunzio Balbi, Max-65, Nazzareno Guarducci, jackumaraja, giuseppe.senise, omarjabel, eraldo, voloatr, Emmeottanta, Giovanni Abbiati_108370, Danilo Coletta_115025, mso, Coccin40Stefano, nicola limosani, maurotorri, toro80, marosicilia, Giuseppe Calabrese, rascioni gerardo, Roberto Aliani, Pamela, guardeREMO, Roberto Mandas, robur44, jsas, Thesurgeonfish, waalex, stewie62, ago72, Lontra, nemo, antonio_68, enzoneri, Hein, ivoovi, luvanni, gabrielepa, frankys78, gdilecce, massimo musenga, happyluc, Ciro Caramico, Mauro Marcassa, Fabrizio Jacoangeli, Alessandro Larini, sergio55, MarCitta, Umberto Ajello, ape277, Cesare Riobot, Emiliano Peluso, Giulio Piludu_107727, Angelo Di Michele, Paolo Grimaldi, ale52, Fausto49, guess85, d.fioramanti, Eliot, pablito, TANMIN, jiomino, Lucio49, michele marcian˛, lazydeep, Fulviop, Giusbran, Massimo Baronti, Massimo Depaola, Fabrizio Venturelli, Poghos, Salvatore Dino, frank27773, orfeo2009, gianpiero scafuri, Massimo Trinchello, , Concone, IZ3BUQ, Pietralavica, Mariano Meloni, , matteo65, Fernando Romagnoli, Andrea Rossi, nicolav, paperino, elcaribe, joepass79, cincifrulli, zefir073, bernardo, Stefano Riccione, Supertopastro, Salvatore Sinatra, marcone72, rikipan, gionson, instudio, mauro colombo, graffaldini, Riccardo Spaccarelli, Radarx, Mauro Fabris, Francesco Subini_117697, sibemolle, Rossi Gianni, fabio1961, lud ph, Claudio Ostorero, Mauro Orlando, robmessi, tanaliberatutti, Rino, Gillo, Alberto Covizzi, Mauro Corbucci, pitagora, Photopro, Stefano MM, barbez, tipstricks, andrex, Mario Corradi, mariopaoletti, misterbarone, malatestafrancesco, Achille Di Cintio, lordcenzin, Anghellos, marco guglielmo, Roberto Anastasio, 9reggimento, asiesti, balivan, musorecchia, manarolacat, Marco De Santis, ebiker, David Guidi, Settimo, emos, alfa21, Dario Milan, RenatoIK1LMI, Maurizio_Fiorentini, Luigi Giaretta, marksimon, Giovanni L.R., Giovinefotografia, Danilo Gardino, Ferdinando Zanatta, lusa

Il Nikon Club Italia è parte integrante dell'Associazione Nazionale Domiad Photo Network, Associazione di tipo NO-PROFIT, Cod.Fisc. 97034510780, scarica qui il nostro Statuto (clicca).