Vai al contenuto

  • Connettiti con Facebook Log In with Google      Connettiti   
  • Registrati

Close Open
Close Open
Foto
- - - - -

Foto a concerti con grandangolo spinto manuale


6 risposte a questa discussione

#1 TrustNo1

TrustNo1

    Nuovo arrivato

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 7 messaggi
  • Time Online: 2d 19h 42m 57s

Inviato 01 luglio 2018 - 20:31

Ciao a tutti,
sono da poco possessore del Samyang 14mm f/2.8, totalmente manuale sia nella messa a fuoco che nel diaframma.
L'ho preso principalmente per l'astrofotografia, sfruttando l'ampio angolo di campo, ma adoro anche la fotografia a concerti e mi piacerebbe usare la lente per fare qualche scatto "fuori dal comune", e qui viene il punto. Non ho difficoltà ad usare lenti più lunghe ma non ho pratica nell'uso di lenti manuali. 
So dell'iperfocale, so che a 2.8 a 2mt circa ho la PdC fino ad infinito, ma può funzionare realmente? Io in genere sono a circa 2-3mt dal palco, mi basterebbe pre-impostare diaframma e distanza di messa a fuoco e scattare per avere tutto a fuoco? Naturalmente so che devo usare tempi proporzionati alla "velocità" del cantante ed uso ISO automatici per avere la corretta esposizione.
Qualcuno usa questa lente (o similare) per fare questo genere di scatti? Quale può essere la tecnica più adatta per tornare a casa con scatti nitidi e non "blurred" o fuori fuoco?
Grazie a chi può aiutarmi.
Un abbraccio,
Angelo

 

 



mc digital

#2 Mauro Orlando

Mauro Orlando

    Coordinatore Generale

  • Amministratore
  • 11339 messaggi
  • Time Online: 13d 6h 2m 22s

Inviato 02 luglio 2018 - 09:10

So dell'iperfocale, so che a 2.8 a 2mt circa ho la PdC fino ad infinito, ma può funzionare realmente? Io in genere sono a circa 2-3mt dal palco, mi basterebbe pre-impostare diaframma e distanza di messa a fuoco e scattare per avere tutto a fuoco?

 

 

Tutto vero.

L'unico aspetto che ti consiglio di considerare con questa configurazione è legato a come si 'comporta' la profondità di campo a focali molto corte.

In questi casi si estende molto dietro al soggetto e molto poco davanti.

Allego un'immagine per facilitare il discorso.

 

PdC_con_distanza_14mm_2.8_FF.jpg

 

Come vedi se imposti la messa fuoco intorno ai 2m come dici tu ottieni oggetti nitidi anche molto lontani, ma il primo piano rischia di risultare poco nitido anche se dista meno di un metro da ciò che metti a fuoco.

Il mio consiglio è quindi di impostare la messa a fuoco sull'oggetto più vicino che ti interessa, avendo la ragionevole certezza che ciò che sta dietro di esso anche di alcuni metri sarà abbastanza nitido.

 

Ovviamente la massima nitidezza si ottiene per i soggetti che sono lontani esattamente quanto la distanza di messa a fuoco, mentre per tutto il resto si ha un degrado, considerato accettabile o non percepibile entro l'intervallo che corrisponde alla PdC. Io ho imparato che ciò che si trova ai limiti della PdC nominale non è spesso così nitito come vorremmo e che è meglio tenersi un po' di margine facendo comunque delle scelte su cosa privilegiare tra primo e secondo piano.

Se vuoi altre considerazioni sulla PdC puoi consultare QUESTA discussione.


#3 TrustNo1

TrustNo1

    Nuovo arrivato

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 7 messaggi
  • Time Online: 2d 19h 42m 57s

Inviato 02 luglio 2018 - 10:37

Caro Mauro,

ti ringrazio innanzitutto per la illuminante tua spiegazione, e mi riprometto di leggere il tuo articolo sulla PdC al più presto.

Parto dal presupposto di voler scattare a f/2.8.

Venendo al mio "problema", i 2m da me indicati sono relativi al bordo del palco, ma il soggetto da fotografare, generalmente, si trova ad un paio di metri o più dallo stesso.

Il tuo suggerimento, quindi, è mettere a fuoco (naturalmente agendo sul barilotto della lente) a, diciamo 4m così da avere la distanza iperfocale a 2,3m e sperare di avere tutto a fuoco da 1,6m fino ad infinito, giusto?

Come nella foto allegata, regolare la distanza sul barilotto non è semplicissimo, data la poca distanza che c'è tra 3m e infinito, vado a occhio? 

Mi sto esaurendo... :D

 

20180702_123113a.jpg


#4 Mauro Orlando

Mauro Orlando

    Coordinatore Generale

  • Amministratore
  • 11339 messaggi
  • Time Online: 13d 6h 2m 22s

Inviato 02 luglio 2018 - 12:22

Il tuo suggerimento, quindi, è mettere a fuoco (naturalmente agendo sul barilotto della lente) a, diciamo 4m così da avere la distanza iperfocale a 2,3m e sperare di avere tutto a fuoco da 1,6m fino ad infinito, giusto? Come nella foto allegata, regolare la distanza sul barilotto non è semplicissimo, data la poca distanza che c'è tra 3m e infinito, vado a occhio? 
 

Se il soggetto principale è a 4m da te io metterei a fuoco sui 3m in modo da non rischiare che se il soggetto avanza vada verso il limite inferiore della PdC che come ti ho detto è molto limitato nelle condizioni che hai descritto.

In generale le tue escelte dipenderano dai movimenti degli artisti sul palco e dalla loro disposizione.

Per mettere a fuoco in modo più preciso possibile usa un oggetto a distanza di comodo (l'asta del microfono, un altoparlante spia) e guarda il pallino verde dentro il mirino della fotocamera (non so che macchina hai, ma mi aspetto possa avere un segale di conferma per l amessa a fuoco)

 

Se vuoi una stima della PdC precisa vai su

http://www.dofmaster.com/dofjs.html

ma forse lo consci già.


#5 TrustNo1

TrustNo1

    Nuovo arrivato

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 7 messaggi
  • Time Online: 2d 19h 42m 57s

Inviato 02 luglio 2018 - 18:28

 

Se il soggetto principale è a 4m da te io metterei a fuoco sui 3m in modo da non rischiare che se il soggetto avanza vada verso il limite inferiore della PdC che come ti ho detto è molto limitato nelle condizioni che hai descritto.

In generale le tue escelte dipenderano dai movimenti degli artisti sul palco e dalla loro disposizione.

Per mettere a fuoco in modo più preciso possibile usa un oggetto a distanza di comodo (l'asta del microfono, un altoparlante spia) e guarda il pallino verde dentro il mirino della fotocamera (non so che macchina hai, ma mi aspetto possa avere un segale di conferma per l amessa a fuoco)

 

Se vuoi una stima della PdC precisa vai su

http://www.dofmaster.com/dofjs.html

ma forse lo consci già.

 

 

Grazie ancora per i consigli.

Si, conosco il sito DOFMASTER. Ho la Canon 6D, che purtroppo non mi mostra nessun pallino di conferma della messa a fuoco...

Messaggio modificato da TrustNo1, 02 luglio 2018 - 18:28


#6 TrustNo1

TrustNo1

    Nuovo arrivato

  • Members
  • StellettaStellettaStelletta
  • 7 messaggi
  • Time Online: 2d 19h 42m 57s

Inviato 04 luglio 2018 - 19:25

Un aiuto...

Ho visto che mi è arrivata una notifica a questo post, da Maxxim, ma se ci vado a cliccare non mi fa vedere nulla...

Come posso risolvere?

Grazie


#7 Maxxim

Maxxim

    Membro Consiglio Direttivo Nazionale Domiad Photo Network

  • Amministratore
  • 326 messaggi
  • Time Online: 117d 21h 50m 46s

Inviato 04 luglio 2018 - 20:05

Un aiuto...

Ho visto che mi è arrivata una notifica a questo post, da Maxxim, ma se ci vado a cliccare non mi fa vedere nulla...

Come posso risolvere?

Grazie

 

Non è nulla, ti avevo risposto, ma leggendo bene il topic, ho visto che si parla di un ottica manuale, quindi quello che avevo scritto non era pertinente, e l'ho rimosso ;)



 

Ti va di esprimere la tua opinione su questo argomento?

E' più semplice di quanto credi! Basterà accedere con il tuo attuale account social cliccando qui e in pochi secondi potrai interagire con il nostro forum, pubblicare le tue fotografie, ricevere i commenti dagli utenti e dal nostro staff commentatori, il tutto in un ambiente cordiale e accogliente.

Ma sopratutto qui è tutto gratis, l'accesso è libero e aperto a tutti, qualunque brand tu possegga. Abbiamo 120.000 iscritti che aspettano di vedere le tue bellissime fotografie. Dai!!

 

 

 

Aspetta, non andare via!! Ci sono altri contenuti del forum che potrebbero interessarti, guarda qui sotto:




Similar Topics Collapse

1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 visitatori, 0 utenti anonimi



Il Nikon Club Italia è parte integrante dell'Associazione Nazionale Domiad Photo Network, Associazione di tipo NO-PROFIT, Cod.Fisc. 97034510780, scarica qui il nostro Statuto (clicca).