Galleria Fotografica Foto della Settimana Extra Gallery Vecchia Galleria CCI TOP SELECTION
Vendo Compro FeedBack
Utenti Iscritti Mappa dei Nikonisti Blog Utenti Chatta con Noi
Help Desk Nikon Aiuto in linea Cerca
Affiliati TopSite Segnala qui il tuo sito
Flickr Facebook
REGISTRATI Calendario SONDAGGI Nikon Review

Satyrium_ilicius.jpg
<<
Rhodometra_sacraria1.jpg
<
Polyommatus_icarus.jpg
Pyrgus_armoricanus.jpg
>
Pieris_Rapae.jpg
>>

 

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Autore: silvio1953  (visualizza tutte le immagini di questo autore)

Polyommatus icarus
(Rottemburg, 1775)
Argo azzurro
Lycaenidae


30-35 mm. - Comune in tutta Italia.
Piccolo lepidottero dallo spiccato dimorfismo sessuale. I maschi con ali superiormente blu e con riflessi violacei, margini soffusi di nero e contornati di frange bianche. Le femmine hanno livrea marrone con riflessi bluastri. Le parti inferiori, in ambedue i sessi, sono grigiastre o marrone chiaro, con macchie nere contornate di bianco e serie complete di lunule arancioni puntate di nero.
La specie, svernante allo stadio di bruco, compare da aprile in poi con due o tre generazioni annuali. Le larve vanno alla ricerca di varie Papilionacee (gen. Medicago, Genista, Trifolium, Lathyrus, Ononis, Lotus, ecc..); si presentano verdi con linea medio dorsale pių scura e fianchi percorsi a livello degli stigmi da una fascia biancastra. La ninfosi dura circa due settimane.


L'areale abbraccia Europa ed Asia temperata, presente anche in Nordafrica e Anatolia. In Italia č specie alquanto diffusa dal livello del mare ai 2000 m.
· Data: Venerdė 26 Ottobre 2007 · Visualizzazioni: 14221 · Dimensione file: 30.4kb, 122.9kb · Dimensioni: 544 x 800 ·
Per aiutare gli utenti a trovare le immagini, scrivi alcune (massimo 10) parole chiave (separate da spazio): Polyommatus icarus

UBBCode:     



Powered by: PhotoPost PHP
Copyright 2005 All Enthusiast, Inc.